Tsunami Grillo anche in Campania: chi vince, chi perde

La valanga – o, per meglio dire, lo tsunami – di Grillo ha travolto anche la Campania. Lo ha fatto in misura lievemente inferiore rispetto ad altre regioni, ottenendo “solo” il 22% rispetto al 25% conseguito sul piano nazionale. Ma, così come accaduto nel resto del Paese, nella nostra regione la grande novità è il fortissimo arretramento delle forze politiche “tradizionali”. Continua a leggere

Annunci

Verso il voto: Campania regione decisiva

Tra sette giorni sapremo, finalmente, come andrà a finire. Domenica 24 e lunedì 25 febbraio si concluderà una delle più strane campagne elettorali della storia del nostro Paese e gli elettori decideranno la composizione del nuovo Parlamento, che dovrà durare – salvo imprevisti – per i prossimi cinque anni. Continua a leggere

I nostri sì al governo Monti

Basta con i populisti: ecco perché abbiamo fiducia nel nuovo esecutivo

I giorni che hanno preceduto la formazione del governo Monti sono stati densi delle più svariate riflessioni. Il tema principale intorno a cui si sono versati fiumi d’inchiostro è stato sostanzialmente il trattarsi di un esecutivo “tecnico”. E ciò per il fatto di avere una genesi non partitica e non post-elettorale, come peraltro si conviene ad un esecutivo insediatosi in una situazione di gravissima emergenza economica a seguito di una crisi di governo. Continua a leggere