Napoli, i sondaggi: dopo un mese, poche sorprese

I nuovi sondaggi di SWG e Lorien Consulting confermano una situazione assolutamente imprevedibile

Il mese scorso abbiamo analizzato i risultati di un articolato sondaggio, condotto dalla SWG, che fotografava una situazione aperta ad ogni sviluppo: nessun candidato che fosse anche solo lontnamente vicino al 50% dei voti necessari per essere eletto sindaco al primo turno, ben tre candidati in corsa per il ballottaggio, moltissimi indecisi. Continua a leggere

Annunci

Quei dubbi sul Lettieri imprenditore

Prima ancora che sulle sue capacità come amministratore, sul candidato sindaco di Napoli del centrodestra emergono dubbi sulle sue qualità imprenditoriali tanto decantate

Un giorno capita di aprire un quotidiano (uno a caso, diciamo “il Mattino”) e di trovare, tra le pagine di cronaca politica locale, una lettera a tutta pagina firmata da 22 sedicenti “ex elettori del centrosinistra” che si dichiarano delusi dal PD e per questo motivo – quasi che il passaggio logico fosse ovvio, scontato – dichiarano altresì di vedere nel candidato di centrodestra, l’industriale Gianni Lettieri, un uomo nuovo, “estraneo ai partiti”, “portatore di un nuovo civismo”, insomma l’unico in grado di dare a Napoli una nuova e concreta speranza di rinnovamento. Continua a leggere

Napoli, per i sondaggi è incertezza assoluta

Un recente sondaggio dell’istituto SWG rileva una situazione totalmente incerta e aperta ad ogni scenario

Si avvicinano le elezioni amministrative, e pochi sono i comuni italiani in cui il risultato si preannuncia incerto e aperto a qualunque esito come Napoli. Pochi sono gli osservatori che si sono sbilanciati in pronostici. E il sondaggio della SWG effettuato negli ultimi giorni dello scorso marzo, spiega perfettamente il perché. Continua a leggere

Fini a Napoli: “Alle Comunali mani libere”

NAPOLI – Gianfranco Fini ha scelto Napoli per la nuova puntata del suo smarcamento dalla maggioranza. L’occasione è stata la presentazione del libro “In alto a Destra” di Giuliano Compagno. Nella sala conferenze dell’hotel Ramada, a due passi da Piazza Garibaldi, oltre un migliaio di persone hanno ascoltato un Presidente della Camera a 360 gradi: partendo ovviamente da Futuro e Libertà, la nuova “creatura” finiana che, a detta di Fini, più che un nuovo partito è “un movimento d’opinione aperto a tutti, non solo a quelli che votavano centrodestra”; e che non sarà “la Lega del Sud”, perché per risolvere i problemi dell’Italia c’è bisogno di riscoprire “una nuova identità nazionale”. Fini dichiara addirittura che la scelta di staccarsi dal PDL è avvenuta in ritardo: “Forse siamo stati troppo prudenti. Dovevamo farlo prima”. Continua a leggere

Sondaggi: primarie PD Milano/Napoli

A novembre, in alcune delle maggiori città italiane, si svolgeranno le primarie del Partito Democratico (e del centrosinistra, in caso di primarie di coalizione) per l’individuazione dei candidati a sindaco per le elezioni comunali 2011. Si voterà in città capoluogo molto importanti come Milano, Napoli, Torino e Bologna. Continua a leggere