Il caso Cosentino fa tremare il PDL

L’arresto del deputato e coordinatore regionale del PDL potrebbe aprire nuovi scenari nella politica nazionale e locale

Continua a leggere

Annunci

Le anime del centrodestra in consiglio regionale

I partiti e le correnti con cui deve fare i conti la giunta del governatore Caldoro

Meno di un anno fa, il 29 marzo 2010, il centrodestra vinceva le elezioni per il rinnovo del consiglio regionale della Campania, e Stefano Caldoro succedeva ad Antonio Bassolino come presidente della Regione. Caldoro ottenne una netta vittoria, staccando di 9 punti il diretto  il candidato di centrosinistra Vincenzo De Luca. Con il 54% dei voti, e in virtù della legge elettorale regionale, al centrodestra andò un premio di maggioranza di 38 seggi su 59. Continua a leggere

Chiesto il rinvio a giudizio per Cosentino

NAPOLI – La Procura di Napoli ha chiesto il rinvio giudizio per Nicola Cosentino, deputato e coordinatore del PDL in Campania. A Cosentino sarà contestato il reato di concorso esterno in associazione camorristica. Secondo i pm Narducci e Milita, Cosentino avrebbe goduto di appoggio elettorale da parte del clan dei Casalesi fin dal 1980, in cambio di favori di vario tipo – anche in relazione alla gestione dello smaltimento dei rifiuti nella Regione. Continua a leggere