Wikileaks, le scioccanti conferme

La notizie del giorno, in Italia come nel mondo, è l’ultima, corposa carrellata di documenti riservati, pubblicati dal sito Wikileaks. Annunciata da giorni, questa fuga di notizie aveva attirato già da giorni l’attenzione di esponenti istituzionali dei paesi menzionati in questi documenti (principalmente gli USA e i suoi principali alleati). Anche se nessuno si è spinto, come il ministro degli esteri italiano Frattini, a intravedere in questo episodio la prova di un presunto complotto internazionale ai danni dell’Italia, allo scopo – manco a dirlo – di colpire il governo Berlusconi. Continua a leggere

Annunci