Rai: ora si ostacolano anche Fazio e Saviano

Sembra che il direttore generale della Rai, Mauro Masi, le stia provando tutte insieme, in questi giorni, per mettere i bastoni tra le ruote di quelli che dovrebbero essere i prodotti di punta dell’azienda che dirige. Prima, l’abnorme provvedimento di sospensione contro Michele Santoro e “Annozero”, puntualmente neutralizzato dalla scelta del conduttore di avviare una procedura di arbitrato interno; ora, le incredibili resistenze e i palesi tentativi di intralciare in tutti i modi possibili il nuovo programma di Fabio Fazio e Roberto Saviano, “Vieni via con me”, la cui puntata è prevista per l’8 novembre prossimo. È stato lo stesso giornalista e scrittore campano, autore del best-seller “Gomorra”, a denunciare con forza una situazione fattasi sempre più “insostenibile”. Continua a leggere

Annunci