Gli studenti di Napoli in piazza contro la riforma Gelmini

NAPOLI – Grande manifestazione studentesca oggi a Napoli. Migliaia di ragazzi (10.000 secondo gli organizzatori, solo 4.000 per la Questura), studenti delle scuole superiori e delle università, hanno sfilato da piazza Garibaldi fin sotto la sede della Regione, a Santa Lucia.

Tante le sigle studentesche aderenti alla manifestazione promossa dall’Unione degli Studenti, si sono viste anche alcune bandiere di partiti dell’opposizione. Slogan e striscioni contro la riforma del Ministri Gelmini che “uccide la scuola pubblica”, e che “mortifica la cultura e l’istruzione”.

Di fronte alla sede centrale della Federico II, a corso Umberto, sit-in di protesta dei Giovani Democratici, che poi si sono uniti al corteo.

La manifestazione si è svolta non solo a Napoli, ma anche in altre città della Campania (Salerno, Agropoli, Avellino e Benevento), per un totale, secondo gli organizzatori, di quasi 70.000 studenti in piazza. Anche nel resto dell’Italia quella di oggi è stata una giornata che ha visto studenti di scuole e università protestare in piazza contro il ddl 133.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...