Regionali 2010: Basilicata

(Articolo per “Termometro Politico“)

A meno di grosse sorprese, nemmeno in queste elezioni la Basilicata dovrebbe discostarsi da quello che è il suo trend elettorale da molti anni a questa parte.

Da molti anni, infatti, la regione è una roccaforte del centrosinistra (l’unica rimasta nel Mezzogiorno dopo il crollo del bassolinismo in Campania), dopo essere stata un feudo della Dc durante la Prima Repubblica.

Dal 1995 ad oggi vi sono stati tre presidenti di Regione, tutti del centrosinistra: Raffaele Dinardo, Filippo Bubbico (Pds/Ds), Vito De Filippo (Margherita/Pd); quest’ultimo, presidente uscente, si ricandiderà per un secondo mandato. Si sarebbe ripetuta la stessa sfida del 2005, se il centrodestra avesse deciso di candidare nuovamente, come è parso in un primo momento, Cosimo Latronico: ma, con un annuncio a sorpresa nel corso della trasmissione televisiva “Porta a Porta” di pochi giorni fa, il centrodestra ha deciso di candidare alla presidenza Magdi Cristiano Allam, giornalista ed opinionista del Corriere della Sera, attualmente europarlamentare nel gruppo del PPE, eletto lo scorso anno alle elezioni europee con l’Unione di centro nella circoscrizione Nord-Ovest. Allam ha dichiarato che si presenterà “da indipendente” con una propria lista, e che sarà sostenuto anche dal Popolo della Libertà.

La mossa a sorpresa del centrodestra non deve stupire, se si osservano i dati delle elezioni tenutesi in Basilicata negli ultimi 10 anni: per tentare di rientrare in gioco, il centrodestra aveva bisogno di puntare su una figura “originale” ma di estrazione moderata, che potesse sostenere una campagna elettorale in condizioni difficili con l’aiuto del suo status di personaggio noto ad una parte consistente del pubblico televisivo.

(22 gennaio 2010)

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...