Gli studenti liceali e le loro motivazioni

(Interviste raccolte per NapoliPiù, sezione “Scuola”)

Roberto P. III L del liceo scientifico Sbordone:

“Le mie motivazioni per affrontare con impegno gli studi mi vengono dalla consapevolezza che studiando posso garantirmi un futuro nel mondo del lavoro, e credo infatti che la scuola che frequento possa darmi delle buone basi per l’Università. Oltre ad aver accresciuto la mia cultura generale questa scuola mi ha sicuramente insegnato a ragionare meglio su molte cose.”

Gianluca I C del liceo classico Genovesi:

“Spero che nalla fine del liceo il mio titolo di studi mi faciliti l’ingresso nel mondo del lavoro. In effetti penso che il liceo sia proprio questo, una rampa di lancio per il mondo del lavoro, è a questo che bisognerebbe pensare quando si sceglie il liceo da frequentare”

Annalaura IV A del liceo classico Genovesi:

“Sinceramente non saprei cosa rispondere. Ho scelto il liceo classico perché mi sembrava quello più prestigioso, ma non mi sono soffermata più di tanto a pensare alle implicazioni future che questa scelta avrebbe avuto, comunque ciò che mi aspetto dsa questa scuola è innanzitutto una buona cultura di base”

Mauro IV D del liceo classico Genovesi:

“Che domanda angosciante, è da quando sono entrato in questa scuola che tutti i miei amici e parenti mi chiedono la stessa cosa, io in verità non mi aspetto moltissimo da questa scuola, mi interessa solo poter esibire il mio diploma di maturità classica. L’unica cosa che mi interessa è il livello di conoscenze con cui uscirò da questa scuola”

Roberta I F del liceo classico Genovesi:

“Quando sono entrata nel liceo classico non sapevo esattanmente cosa aspettarmi, adesso invece che sono quasi alla fine del mio percorso, so esattamente cosa pensare. Questa scuola più che dare nozioni insegna l’amore per il sapere in genere, non solo per le materie classiche ma per ogni tipo di studio, ne è la prova il fatto che dal liceo classico escono molti medici ed ingegneri. Mi aspetto una lezione che duri tutta una vita e che sia di guida in ogni momento”

Giorgio G. II H del liceo classico Sannazaro:

“Mi aspetto che il mio corso di studi mi dia gli strumenti necessari per affrontare al meglio il futuro impiego,ma è importante che la scuola pubblica si preoccupi non solo della crescita culturale di un ragazzo ma anche di quella morale che è troppo spesso presa in scarsa considerazione”

Roberto C. IV C del liceo scientifico Settimo:

“Spero di uscire dal mio corso di studi con un buon grado di preparazione per  trovare buoni sbocchi lavorativi, difatti la scuola dovrebbe formarci per affrontare il mondo del lavoro in modo adeguato, e ciò si puo ottenere solo seguendo alla lettera gli insegnamenti di un buon gruppo docenti…laddove ci sia”

Andrea S. IV A del liceo scientifico Mazzini:

“Spero che una volta completato il mio corso di studi avrò buone possibilità di trovare un lavoro. Ritengo infatti che la scuola dovrebbe innanzitutto formare i ragazzi per affrontare un mestiere, in secondo piano ci deve essere istruzione morale”

Giulia C. II B del scientifico Mercalli:

“Mi auguro che alla fine del mio percorso di studi avrò un’ottima preparazione culturale adatta al mondo del lavoro ed è fondamentale che il mondo della scuola fornisca una preparazione completa per renderci persone migliori, però quest’opera varia a seconda  dei corsi di studi, delle sezioni e dei professori”

Simone D.S. III B del liceo scientifico Sbordone:

“Avendo scelto un indirizzo scientifico, è ovvio che io sia orientato a frequentare un’Università e credo che le basi generali per poterlo fare siano buone. So che se mi impegno adesso avrò più possibilita in futuro, anche per il puro piacere di imparare sempre cose nuove e di accrescere la mia cultura”

Alessandro L. III B del liceo classico Genovesi:

“Gran parte della mia cultura di base la sto formando sicuramente qui al liceo. Credo che quando uscirò e probabilmente sceglierò una facoltà scientifica avrò forse qualche problema all’inizio, cimentandomi con materie scientifiche, ma sono convinto che oltre ad una grande preparazione in campo umanistico il liceo classico mi ha messo nelle condizioni di poter studiare bene qualunque cosa”

(4 ottobre 2004)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...