Ma perché un blog?

Bella domanda. In effetti non mi sono spiegato affatto bene nel mio primo post.

Non è che prima non avessi roba da voler condividere, in prospettiva; è che nessuno me lo aveva fatto vedere come qualcosa di necessario.

Finché hai uno spazio su Facebook (odio!) o un altro social network qualsiasi, puoi metterci tutto quello che ti riguarda, a livello personale e non. Ma io non sono il tipo di “persona-facebook”, e non starò qui a dire il perché. Mi serve invece uno spazio cui rimandare chiunque voglia sapere in vita mia che cosa ho scritto, su quali argomenti e soprattutto come scrivo. Non è un capriccio, è che, sapete com’è, potrei voler fare il giornalista :)

E una delle cose che mi hanno ripetuto più volte, alla London Summer School of Journalism, è che ho bisogno di un sito internet dove poter mettere queste cose. Eccolo qua, non è un sito vero e proprio, è “solo” un blog, ma spero possa servire allo scopo.

A tutti gli interessati, buona lettura :)

(Nota: questo post “introduttivo” è stato scritto il 2 settembre 2009, ma ho retrodatato anche questo per far sì che risultasse il secondo degli articoli inseriti. Sono un genio del male, non c’è che dire)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...